UNO ZAINO PER IL BENIN DALLA SCUOLA TASSO DI SORRENTO

Nel marzo 2013, l’Associazione “Un Sogno per il Bénin ONLUS” in collaborazione e con la supervisione del Consolato del Bénin di Napoli nella persona del console Dr Giuseppe Gambardella, ha dato vita alla prima edizione del progetto “Uno zaino per tutti”.

L’ iniziativa prevede la raccolta di materiale scolastico e da cancelleria (zaini, astucci, penne, matite, pastelli, ecc.), con lo scopo di sostenere l’educazione dei bambini della Repubblica del Bénin.

Il diritto allo studio, a vivere la propria infanzia serena, in modo da poter avere un corretto sviluppo psico-fisico appare una cosa quasi scontata per noi che abbiamo la fortuna di vivere, in un paese occidentale. Purtroppo in Africa, diritti che per noi sono ineludibili, spesso non trovano piena esplicazione a causa delle numerose difficoltà, infatti a molti bambini beninesi mancano gli strumenti necessari per poter affrontare e terminare l’anno scolastico serenamente.

Ad oggi sono state realizzate quattro campagne del progetto “Uno zaino per tutti”, che hanno permesso di raccogliere quasi 2.500 kits scolastici completi, in seguito distribuiti personalmente dal Console Giuseppe Gambardella ai piccoli studenti di numerosi villaggi beninesi, sia a sud che al nord del Paese.

Il materiale è inviato in Bénin grazie al fondamentale contributo della Compagnia di Navigazione “Grimaldi”,e dell’Agenzia Marittima Autuori di Salerno,  con l’importantissimo supporto logistico del Reparto Tecnico di Supporto della Guardia di Finanza.

Con la data del di oggi, si da inizio alla 5° edizione della campagna, vedendo protagonista l’Istituto “Tasso” di Sorrento.  

L’articolo UNO ZAINO PER IL BENIN DALLA SCUOLA TASSO DI SORRENTO proviene da Positanonews.