“Una passeggiata a Vico Equense”: presentato il libro di Valeria Bava e Antonio Vanacore

Valeria Bava e Antonio Vanacore

Vico Equense – “Chi non è mai stato a Vico Equense non sa cosa si perde.” Presentato alla “Pizza a Metro” il libro “Una passeggiata a Vico Equense” di Valeria Bava e Antonio Vanacore. Il testo pubblicato dalla casa editrice napoletana Guida Editori è un’atipica guida turistica della città, una vera e propria passeggiata intrisa di arte e archeologia, il tutto raccontato in modo semplice, utilizzando la forma romanzata per rendere la lettura piacevole e divulgativa. Una guida che esaltata la città, per le sue bellezze e i suoi paesaggi naturali senza in alcun modo tralasciare l’aspetto turistico e commerciale. “Più che un libro – hanno spiegato gli autori – questo vuole essere un viaggio, una passeggiata tra i borghi e i paesaggi naturali che questa terra cela e rivela a chi estraneo arriva qui”. Oltre agli autori, sono intervenuti: Mario Dell’Amura, uno dei proprietari della storica Pizza a Metro, Andrea Buonocore, Sindaco di Vico Equense, Lucio Esposito, giornalista, e Debora Adrianopoli, dirigente scolastica dell’Istituto Comprensivo Costiero di Vico Equense. Diverse le associazioni che hanno aderito all’iniziativa: ACOVE, ASCOM, l’Associazione dei pizzaioli di Vico Equense e la libreria Ubik. Antonio Vanacore, vicano, archeologo, laureato con lode all’Università Suor Orsola Benincasa di Napoli è attualmente direttore dell’Associazione Culturale Sirentum di Vico Equense particolarmente attiva sul territorio con la manifestazione de “I Venerdì Culturali”, un ciclo di conferenze di carattere archeologico che ha ospitato negli ultimi anni alcuni dei massimi esperti del settore a livello nazionale. L’altra autrice, Valeria Bava, napoletana, specializzata in Archeologia all’Università Suor Orsola Benincasa, esperta di linguaggi multimediali divulgativi per i beni culturali, ha lavorato nel Centro di Ricerche Sociali sulla Dieta Mediterranea dell’ateneo
napoletano.

.