Sorrento, il nuovo direttore dell’ASL Napoli 3 Sud a visionare l’ospedale

Il nuovo manager dell’ASL Na3 Sud, Gennaro Sosto, è un ingegnere molto competente in ambito sanitario, ed è stato definito l’uomo giusto al posto giusto, almeno questa è stata l’impressione di primo acchito. Il direttore ha visitato l’Ospedale Santa Maria della Misericordia di Sorrento, in crisi ormai da anni a causa di scarsa attenzione o interesse da parte dei vertici della sanità regionale. Con lui anche i primari Matilde De Falco, Pietro Gnarra, Raffaele D’Ambra, Elvira Giaquinto.

Questo il commento dell’ ing. Sosto dopo il sopralluogo all’ospedale:  “ Condividendo appieno le urgenze sottopostomi dalla direzione sanitaria ed emersi dalla mia visita alla struttura ospedaliera Santa Maria della Misericordia di Sorrento, daremo priorità assoluta al rifacimento della facciata e agli interventi di completamento del reparto di medicina, la nuova rianimazione al primo piano rianimazione, rendendo pienamente operativa l’ortopedia i cui lavori sono ultimati, e l’attigua oncologia risistemata con ambienti  più spaziosi ed ingresso indipendente. – in conclusione – “Per quanto riguarda altri interventi, stileremo un programma di interventi a breve, medio e lungo termine, d’intesa con il territorio, così come per l’eventuale realizzazione di una piazzola per l’elisoccorso. Sarà fondamentale la collaborazione dei sindaci del territorio”.

Il sindaco Consigliere della Città Metropolitana di Meta, Giuseppe Tito, da il benvenuto al nuovo manager e, soddisfatto dell’uomo scelto per questo incarico, percepisce grande sicurezza nelle parole del direttore Sosto.

L’articolo Sorrento, il nuovo direttore dell’ASL Napoli 3 Sud a visionare l’ospedale proviene da Positanonews.