Sorrento. Clara Rolla “Su quello che ho detto a favore di Salvini, critiche disgustose e calunnie”

Sorrento. Clara Rolla “Su quello che ho detto a favore di Salvini, critiche disgustose e calunnie”. Questo il post di Clara Rolla

Clara Rolla con Salvini

NON MI SPEZZO

Ieri è stata una bellissima giornata.
Il Segretario Federale della Lega, on. Matteo Salvini, presente a Sorrento perché ospite all’Hilton ad un importante Convegno Alis, ha fatto gradita sorpresa alla comunità leghista di Sorrento, facendo un blitz inaspettato al nostro gazebo. Il discorso di ringraziamento che ho espresso nei suoi riguardi, è stato fatto oggetto delle più riprovevoli e disgustose critiche e calunnie. Per le più gravi ed infamanti saranno adite vie legali, mentre a quelle penosamente sessiste, becere, scurrili e triviali, be’, inutile perfino replicare, considerata la vile pochezza dei soggetti da cui provengono.
Addirittura c’è stato chi ha provato ad irridermi con battute a sfondo sessuale, mentre una “donna” che in Penisola sorrentina veste i panni di “paladina dell’ambiente, delle acque e della giustizia in genere”, addirittura mi ha definita testualmente: “gatta in calore da climaterio”.
A questa “signora” ed agli odiatori seriali e sinistrorsi detrattori della Lega, rispondo che tutte le loro offese mi scivolano addosso come acqua sull’olio e che nulla mi tange.
Io vado avanti per la mia strada portando avanti un progetto politico in cui credo fermamente e nessuno intralcerà la mia strada. Ho tempra forte e spalle larghe.
Non mi spezzo.