Positano. Rumeno ruba gioielli in casa di anziana, preso dai carabinieri

Positano, Costiera amalfitana. Ruba monili d’oro e contanti nella casa di un’anziana signora: denunciato 41enne rumeno.

I Carabinieri della stazione di Positano, dopo un’incessante attività d’indagine caratterizzata dalla visione di numerosi video di impianti di sorveglianza privati e pubblici, sono riusciti ad individuare e denunciare in stato di libertà l’autore di un furto in abitazione commesso lo scorso 7 agosto, sempre in quel centro, ai danni di un’anziana signora, derubata dei suoi monili d’oro, di alcuni capi di abbigliamento e una cospicua somma di denaro custodita in casa, per le esigenze personali, mentre era uscita di casa per fare la spesa. Il malfattore, individuato per strada nella giornata di ieri grazie alla prontezza dei militari, è un 41enne rumeno, con numerosi pregiudizi di polizia per reati contro il patrimonio. Dopo essere stato portato in caserma per redigere gli atti di rito, gli sono stati anche sequestrati gli stessi capi di abbigliamento che indossava il giorno del furto, nonchè alcuni attrezzi da scasso quali grimaldelli e cacciaviti. Nonostante l’ottimo risultato, proseguono le indagini dell’Arma con l’obiettivo di individuare il luogo dove il reo ha nascosto la refurtiva.

L’articolo Positano. Rumeno ruba gioielli in casa di anziana, preso dai carabinieri proviene da Positanonews.