Oltre un milione e 300mila euro per sistemare la Sorrento-Massa-Sant’Agata

MASSA LUBRENSE. Un milione e trecentoventimila euro di lavori per la strada Sorrento-Massa-Sant’Agata. È questo l’importo che sarà erogato al Comune di Massa Lubrense dalla Città Metropolitana di Napoli per la messa in sicurezza, l’efficientamento energetico e l’integrazione dei tratti mancanti dell’impianto di pubblica illuminazione del più importante asse viario del territorio comunale. Il progetto definitivo cantierabile approvato questa estate dalla Giunta municipale guidata da Lorenzo Balducelli è stato trasmesso insieme a tutte le schede di richiesta del finanziamento in questi giorni alla Città Metropolitana dall’ingegnere Monica Coppola responsabile del settore Manutenzione del Comune per attingere ai fondi messi a disposizione dal Piano Strategico elaborato dal consigliere metropolitano delegato Giuseppe Tito e dal sindaco metropolitano Luigi De Magistris.

L’intervento è distinto in due progetti. 640mila euro per la Sorrento-Massa Lubrense e 680mila euro per la Massa-Sant’Agata. Oltre alla manutenzione straordinaria del fondo stradale è previsto il rifacimento del manto bituminoso, la sostituzione dei corpi illuminanti con nuovi lampioni a tecnologia led ed a basso consumo energetico e l’integrazione dell’impianto di illuminazione nei tratti mancanti. Nel giro di qualche settimana si procederà alla liquidazione del contributo da parte della Città Metropolitana ed all’appalto dei lavori.

“Il duro lavoro di questi anni sta dando i suoi frutti. Finalmente metteremo in sicurezza e ridaremo dignità all’asse viario più importante di Massa Lubrense – commenta dopo l’invio della documentazione del progetto il sindaco Lorenzo Balducelli -. Provvederemo, inoltre, alla sistemazione del fondo stradale e del manto di copertura, abbinando a questi interventi l’efficientamento energetico e l’integrazione nei tratti mancanti dell’impianto di pubblica illuminazione. Il tutto grazie al Piano Strategico della Città Metropolitana che vede schierato in prima linea il consigliere delegato Giuseppe Tito, sindaco di Meta che ringrazio.

Il progetto è stato elaborato direttamente dalla struttura comunale del servizio Manutenzione guidato dall’ingegnere Monica Coppola che si è prodigata in modo encomiabile per la realizzazione dell’opera. In tempi brevi saranno avviati i lavori. Sono contento di dare questa notizia e colgo l’occasione per ringraziare i concittadini per la pazienza che hanno avuto e che hanno nel percorrere la Sorrento-Massa-Sant’Agata, l’asse viario principale e più trafficato del territorio, che è oggi in condizioni precarie”.

The post Oltre un milione e 300mila euro per sistemare la Sorrento-Massa-Sant’Agata appeared first on SorrentoPress.