Minori, Maria Citro eletta nella Conferenza Regionale Donne Democratiche

La minorese Maria Citro risulta tra le elette alla Conferenza Regionale Donne Democratiche. Sabato a Napoli, c’è stata infatti la manifestazione “Libera di essere, libera di scegliere”, in programma al Teatro Auditorium Salesiano “Salvo D’Acquisto”, un evento in cui sono state poste delle riflessioni sulla partecipazione femminile alla vita politica, confrontandosi su diversi temi.

L’assessore del Comune di Minori, che opera nell’ambito delle politiche sociali in Costa d’Amalfi, si è espressa soprattutto riguardo al tema della disaffezione verso i partiti e la politica: “Ho voluto esprimere, secondo la mia modesta opinione – ha detto la Citro – , il perché c’è la delusione nei partiti e cosa serve per andare avanti: ascolto e conoscenza del territorio.”

Maria Citro ha partecipato alla manifestazione nel capoluogo regionale insieme a colleghe del Partito Democratico del salernitano: a capo della delegazione c’era la consigliera regionale Anna Petrone, Paola Landi del comune di Cava de’ Tirreni, Stefania de Martino e Rosa Pepe, in rappresentanza delle iscritte ai circoli locali del Pd: insieme a Maria Citro è stata eletta anche Paola Landi, con la conferma di Anna Petrone.

“La donna deve avere un ruolo centrale nella politica – ha scritto la consigliera regionale su Facebook – Questa mattina a Napoli (ieri, ndr) un confronto intenso con me le donne del territorio della provincia di Salerno con le quali facciamo un lavoro quotidiano per essere accanto alle esigenze delle persone”. Un squadra rosa collaudata già nell’impegno delle primarie per Luca Zingaretti e Armida Filippelli, pronta per i futuri appuntamenti politici.

L’articolo Minori, Maria Citro eletta nella Conferenza Regionale Donne Democratiche proviene da Positanonews.