Meta piange la scomparsa di Teresa Soldatini

La redazione di CorsoItaliaNews e i soci dell’associazione culturale “Sfumature In Equilibrio” salutano Teresa Soldatini.

In molti l’abbiamo conosciuta come Angie dolcemente la chiamava, “La Funesta”: dai suoi racconti abbiamo creato questa mamma dura e dolce, con una memoria storica di avvenimenti e ricette, pronta alla cucchiarella sia come strumento di tortura, sia di delizia.

Alcuni hanno avuto il piacere di conoscerla la signora Teresa Soldatini, con i suoi modi schietti e una gentilezza di un altro tempo. Ognuno di noi ne conserva un pezzetto, uno stralcio, personalmente la ricordo in TV che impasta le zeppole con la meravigliosa veduta della sua Meta.

Ognuno di noi ne conserva un ricordo, ricordo che resterà con noi sempre, vicino ai racconti di Angie. La Funesta è corsa a riabbracciarla e potranno insieme riprendere il loro “teatrini”, noi restiamo a custodire tutto quello che ci avete lasciato e insieme ci stringiamo al dolore della famiglia.

L’articolo Meta piange la scomparsa di Teresa Soldatini proviene da Corso Italia News.