Meta. I Carabinieri arrestano uno spacciatore dopo un inseguimento per le strade della città

I Carabinieri gli intimano di fermarsi in un controllo di routine, ma fugge. L’uomo era in possesso di diverse dosi di cocaina.

Il trentunenne quindi decide di fuggire attraverso le vie cittadine, ma messo alle strette dalle pattuglie dell’aliquota radiomobile della compagnia di Sorrento, A. M. trentunenne di Castellammare di Stabia già noto alle forze dell’ordine, ha abbandonato il suo motoveicolo ed ha proseguito la sua folle corsa a piedi, cercando di disfarsi della droga.

Ma i Carabinieri  l’hanno raggiunto e fermato ed hanno anche recuperato l’involucro di cellophane ( in cui sono state ritrovate 16 bustine di cocaina del peso complessivo di 8,5 grammi) che il sospettato aveva tentato di disfarsi. Recuperata anche la somma di 85 euro in contanti possibile provente dello spaccio.

L’ uomo A.M., è stato arrestato ed è ora ai domiciliari in attesa di giudizio.

L’articolo Meta. I Carabinieri arrestano uno spacciatore dopo un inseguimento per le strade della città proviene da Positanonews.