Maiori. Emergenza idrica per un tubo rotto. Ragazzi escono da scuola, comunicazioni in ritardo

ANTEPRIMA Maiori, Costiera amalfitana . Ore 8, del 11 gennaio 2019. Un disagio a Maiori provocato dal maltempo di questi giorni e dal freddo intenso. Un tubo in Via Santa Tecla si è rotto, come vi mostriamo nel video, e gli operai stanno intervenendo per ripararlo. Intanto la maggior parte della cittadinanza resta senz’acqua e spera che le cose si possano risolvere il prima possibile, magari già nelle prossime ore.

Sta interessando gran parte dell’abitato di Maiori il guasto alla condotta idrica verificatosi in centro e in seguito al quale, il Comune, per consentire i lavori di ripristino, sta effettuando il distacco dell’erogazione idrica che potrebbe interessare almeno due terzi del paese.

AGGIORNAMENTO ORE 12 La sospensione dell’erogazione ha comportato anche l’uscita anticipata di quegli alunni dell’istituto comprensivo che il venerdì svolgono il consueto rientro pomeridiano.

La voce circa la sospensione improvvisa e inderogabile dell’erogazione idrica nel popoloso comune della Costa d’ Amalfi  ha messo molti cittadini in preallarme, alcuni dei quali sono rientrati a casa per riempire bottiglie e bacinelle. L’amministrazione comunale guidata da Antonio Capone ha informato dell’emergenza idrica solo verso le 12 sui social , a quanto segnalano a Positanonews, mentre già dalla prima mattinata Positanonews aveva pubblicato in rete .

AGGIORNAMENTO ORE 14. Gli operai sono al lavoro da circa due ore e hanno segnalato di aver risolto il problema. L’erogazione idrica sta tornando alla normalità .

L’articolo Maiori. Emergenza idrica per un tubo rotto. Ragazzi escono da scuola, comunicazioni in ritardo proviene da Positanonews.