L’attrice Rosaria De Cicco al Museo Correale di Sorrento

La presidente Monica Rocco: «Parliamo di donne tra ironia e drammaticità» 

Sorrento – Continuano gli incontri d’autore al Museo Correale. Protagonista stavolta l’attrice Rosaria De Cicco, ospite questo weekend dell’associazione Le Amiche del Museo Correale. «In questo mese di marzo, dedicato alla donna, abbiamo pensato di organizzare una serata con la bravissima attrice Rosaria De Cicco – spiega la presidente Monica Rocco – con la sua caratteristica verve ci ha intrattenuti con brani dove proprio le donne sono state poste al centro con sfaccettature sia drammatiche che ironiche, condite da una brillante comicità e lasciando spazio anche a momenti di riflessione. Un incontro toccante e divertente valorizzato ancora di più dalla meravigliosa Sala degli Specchi del nostro amato museo che ci ha ospitati e che continuiamo a sostenere con i nostri progetti di restauro». «Siamo felici di aver ospitato questo evento – commenta il presidente del Museo Correale Gaetano Mauro – e siamo grati alle Amiche del Museo Correale per il sostegno che non fanno mai mancare alle numerose attività di promozione culturale e artistica del nostro museo». Attrice di teatro, televisione e cinema, Rosaria De Cicco si è esibita a Sorrento con “Almost famous – Monologhi agrodolci sulla donna raccontati con emozioni, risate, lacrime e tanta ironia”. Famosa per i ruoli ricoperti in film di Ferzan Özpetek come “Le fate ignoranti”, “La finestra di fronte” e “Un giorno perfetto”, ha lavorato anche come coach nella soap Rai “Un posto al sole”, prima di entrare a far parte del cast. Per la sua vena comica ha vinto il Premio Charlot al Festival nazionale del cabaret in rosa di Torino e il premio Cabaret in pillole. Attualmente è nel consiglio d’amministrazione del Teatro stabile di Napoli.