L’amico morì sul Sentiero degli Dei: “Grazie Positano”

Kendall Nowe, un collega giornalista canadese, ci ha inviato la lettera che pubblichiamo in basso. In primavera, con alcuni amici era impegnato in un’escursione lungo il Sentiero degli Dei, a Positano, quando un loro compagno di viaggio è stato colto da un malore e, nonostante gli immediati soccorsi, è deceduto. Ora, in occasione delle feste di Natale, Nowe ha deciso di scrivere agli abitanti della cittadina della costiera per ringraziarli di essersi prodigati per aiutare la comitiva.

6 Dicembre, 2018

Cara Positano, Grazie, con affetto Buon Natale dal Canada!

Venerdì 13 Aprile 2018 la nostra splendida vacanza in Italia si è interrotta bruscamente!

Dopo un’escursione sul Sentiero degli Dei, mentre stavamo camminando lungo le strade di Positano per prendere il traghetto per tornare a Sorrento, il nostro amico Frank Davies è caduto in terra improvvisamente morto! È stato terribile, qualcosa che non si augura a nessuno, e specialmente orrendo per la moglie e i migliori amici vedere un proprio caro morire così improvvisamente.

È stato un incubo trovarci così sul marciapiede a cercare di consolare la moglie di Frank, Andrea, in un paese straniero senza conoscere la lingua del posto! Ma in questo momento così terribile, le bellissime persone di Positano si sono fatte avanti per aiutarci.

Anche se non ricordiamo tutti i nomi, ci ricordiamo di ognuno di voi
che ci avete aiutato e vi saremo per sempre grati.

Per primi vogliamo ringraziare i due medici che ci sono sembrati piovuti
dal cielo e che hanno cercato subito di rianimare Frank fino all’arrivo
dell’ambulanza. Grazie mille!

Grazie ai primi soccorritori che sono arrivati con l’ambulanza e che
hanno lavorato così duramente e per così a lungo fino a quando non
sono dovuti andare ad assistere un’altra emergenza medica a
neanche 100 metri di distanza. Sappiamo che avete fatto tutto il possibile per salvare il nostro amico. Un ringraziamento speciale alla prima soccorritrice che è rimasta
con noi per consolarci e per fare in modo che non ci mancasse nulla. Grazie di cuore a tutti!

Al poliziotto che grazie alla sua conoscenza dell’inglese ci ha aiutati a
comunicare con le autorità e a fare in modo di poter spostare Frank dal lato della strada per portarlo nella Chiesa di Santa Caterina.
Avere qualcuno che traducesse per noi e poter comunicare nella nostra lingua ci hanno dato sollievo e conforto. Grazie!

Al tassista che ci ha portato alla Chiesa di Santa Caterina e si è preso cura di noi come se fossimo la sua famiglia. Grazie mille!

Grazie di cuore alle persone della Chiesa di Santa Caterina! Non avete idea di come sia stato di conforto per i figli di Frank a casa,
sapere che la salma del loro padre era custodita al sicuro nella vostra
bellissima chiesa mentre aspettavano il suo rimpatrio in Canada. Grazie!

Grazie a Jhonny e Antonino dell’agenzia di pompe funebri, La Generale. Non dimenticheremo mai la vostra comprensione, il vostro conforto, e la vostra premura. Grazie!

Ringraziamo Sandy dell’Ambasciata Canadese. Sappiamo che è parte del vostro lavoro assistere i cittadini canadesi in situazioni come questa, ma con il vostro aiuto siamo riusciti a superare questo momento terribile e
siamo stati in grado di riportare a casa la salma del nostro amico Frank. Grazie!

Infine vogliamo ringraziare Elio di Vhome a Sorrento, che ci ha ospitati e assistiti negli ultimi giorni in Italia dopo la morte di Frank, mentre organizzavamo il suo rimpatrio. Grazie di cuore!

Tutti voi siete angeli in terra e vi saremo per sempre grati per la gentilezza e la sollecitudine che ci avete mostrato in questo momento
di lutto e di bisogno! La bellezza del vostro paese è sorpassata solo
dalla bellezza e dalla bontà della sua gente.

Torneremo un giorno per finire la nostra vacanza in Italia, ma intanto vi mandiamo i nostri più sinceri ringraziamenti. Con tutto il nostro affetto vi auguriamo buon Natale dal Canada.

Andrea Davies
Kendall Nowe
Cindy Nowe
Dean Basque
Kara Ward


Kendall Nowe
Post Production Supervisor, CBC TV
Halifax, NS
cell (902) 221-6150

The post L’amico morì sul Sentiero degli Dei: “Grazie Positano” appeared first on SorrentoPress.