Gli spettacoli di Renzo Arbore a Piano di Sorrento e Sal Da Vinci a Sorrento infiammano la Penisola Sorrentina

Grande successo per gli spettacoli organizzati dalla Regione Campania

gbIn questa stagione con pochi eventi programmati a causa delle limitazioni imposte dall’emergenza sanitaria, degni di nota sono stati gli spettacoli svoltisi il 4 agosto a Piano di Sorrento con Renzo Arbore e l’Orchestra Italiana e il 17 agosto  scorso a Sorrento con Sal Da Vinci.

Entrambi gli spettacoli sono stati finanziati interamente dalla Regione Campania ed organizzati dalla SCABEC (Società Campana Beni Culturali).

La SCABEC è una società in house della Regione Campania che da più di un decennio si occupa, con competenza e professionalità, sia di valorizzazione della Campania attraverso mostre, eventi, visite guidate, spettacoli, convegni, laboratori formativi, che di promozione dei beni culturali regionali.

A Piano di Sorrento il 4 agosto scorso è andato in scena Renzo Arbore e la sua Orchestra Italiana.

Arbore è un grande conoscitore, appassionato e cultore della canzone classica napoletana e dal 1991 con la sua Orchestra ha collezionato successi in tutto il mondo contribuendo a diffondere e valorizzare il patrimonio musicale napoletano attraverso un mix di generi come il jazz, il blues e lo swing.

Sul palco Arbore ha ricordato  di venire sempre con grande piacere in Penisola Sorrentina e che la madre, Giuseppina Cafiero, era originaria di Meta.

A Sorrento, invece, è andato in scena, il musical “A due passi da te” del noto cantante napoletanSal Da Vinci, che ha scritto l’opera insieme a Ciro Villano.

Sal da Vinci e Fatima Trotta hanno allietato il pubblico con una storia emozionante che ha affrontato i temi dell’amore e del male in maniera leggera e divertente.

Entrambi gli spettacoli, gratuiti, ma con obbligo di prenotazione, sono stati ben organizzati ed hanno avuto un grande successo con un trionfo di applausi.

Lorenzo Giampaglia

L’articolo Gli spettacoli di Renzo Arbore a Piano di Sorrento e Sal Da Vinci a Sorrento infiammano la Penisola Sorrentina proviene da Corso Italia News.