Capri, divieto di attracco a Marina Piccola: privati si rivolgono al Presidente della Repubblica

I privati si rivolgono al Presidente della Repubblica contro l’ordinanza del Comune di Capri che vieta gli attracchi a Marina Piccola. L’ordinanza in questione aveva scatenato non poche polemiche questa estate e ora la questione andrà dinanzi al Capo dello Stato, visto che i privati hanno presentato un ricorso straordinario contro l’ordinanza che, ricordiamo, disciplina gli sbarchi e gli accosti al molo dello Scoglio delle Sirene in località Marina Piccola.

Il Comune ha già dato mandato ad un avvocato per costituirsi nel giudizio a tutela dell’ente. Ora sarà la legge a stabilire se il provvedimento adottato dal sindaco De Martino sarà legittimo oppure no.

L’articolo Capri, divieto di attracco a Marina Piccola: privati si rivolgono al Presidente della Repubblica proviene da Positanonews.